close
Gruppo Cariparma Crédit Agricole
In vacanza disconnessi, il Digital Detox e dove trovarlo

In vacanza disconnessi, il Digital Detox e dove trovarlo

10 febbraio 2017453Views
preview_detox

Il digital detox potrebbe sembrare una delle ultime mode del turismo, sta invece diventando una necessità dei lavoratori che, almeno una volta all’anno, desiderano concedersi una vacanza completamente lontana dallo stress di tutti i giorni.

La notizia è del 2016: in Francia è reato mandare e ricevere email fuori dall’orario lavorativo e nei weekend. È reato mandarle, ma anche leggerle, perché molto spesso ci colleghiamo a internet fuori dall’orario di lavoro. Digital Detox significa, disintossicazione anche secondo Alessio Carciofi di Your Digital Detox, che lo definisce come “il giusto stile di vita che vive nell’armonia e nell’equilibrio. Non significa scollegarsi ma saper integrare nella vita di tutti i giorni nuove abitudini di comportamenti digitali che siano più rispettosi per noi, per chi è intorno ma soprattutto per l’anima.” Continua Alessio Carciofi: “Quello che dico e sostengo a voce alta è: digital detox non è togliere lo smartphone, ma educare al cambiamento delle abitudini, e per fare questo ci vuole una metodologia, ed è per questo che ho creato Digital Felix, avente l’obiettivo di trovare la giusta misura.”

Molto spesso le strutture in cui si pratica questa attività richiedono agli ospiti di lasciare il proprio smartphone a casa o in auto: il tempo risparmiato alle attività social e lavorative sarà dedicato interamente a contatto con se stessi, con la natura e con i compagni di viaggio (reali, non virtuali). I benefici che corpo e mente traggono da questa disintossicazione, ripagano abbondantemente il prezzo della vacanza. Pare infatti che questa attività ci renda più produttivi e meno stressati una volta tornati alla quotidianità.

ARTICOLO_detox_3

Nascono così alcune interessanti strutture, in Italia e all’estero, che offrono particolari servizi che mettono al centro l’uomo e il mondo naturale che lo circonda, privandoli di connessioni ma dando in aggiunta una serie di benefit che rendono molto piacevole il soggiorno.

Inoltre in alcune strutture non è raro trovare attività come yoga, massaggi shiatsu, meditazione, passeggiate all’alba o attività che prevedono la compagnia di animali come cavalli, cani o gatti.

Sasso Erminia, qui si fa all’amore con la natura.

Nell’entroterra della Riviera Romagnola, a Secchiano di Novafeltria, si trova Sasso Erminia, una struttura composta da due camere matrimoniali e un appartamento. Sasso Erminia è una casa passiva costruita in legno e balle di paglia, i suoi intonaci sono naturali ed eco compatibili, utilizza luci al led e ha un impianto fotovoltaico come sussistenza, inoltre i prodotti alimentari sono biologici e i detergenti biodegradabili, ma non è tutto. Sasso Erminia non è in assoluto una struttura free wifi, perché le camere hanno una connessione gratuita, quello che le differenzia però, oltre ad essere completamente in mezzo alla natura pur avendo quattro mura e un tetto sopra la testa, è il dispositivo Starsleep: un lenzuolino creato con uno speciale filato di cotone, argento e carbonio che, collegato alla messa a terra della struttura, è in grado di scaricare durate la notte tutti gli effetti delle radiazioni elettromagnetiche accumulate nel nostro organismo durante il giorno. In questo modo si ha la sensazione di ricaricarsi totalmente quando ci si sveglia al mattino, disconnessi da tutto e connessi con la natura circostante.

Colle Primavera Country House.

Ad Aprilia, nel Lazio, si trova Colle Primavera, un casale in cui gli animali sono i benvenuti e dove non si mangia niente che abbia un cuore che batte. Il casale offre 5 camere matrimoniali, una piscina di 25 metri con una vasca di acqua sulfurea, il ristorante aperto esclusivamente a pranzo e la richiesta di lasciare smartphone, tablet e pc in camera. Colle Primavera infatti offre free wifi solo nelle camere, mentre nelle aree comuni è richiesto di non comunicare attraverso le nuove tecnologie. Qui si pratica il digital detox davvero, si sconnettono i dispositivi e la mente e il corpo ne beneficiano. Giù il telefono e su lo sguardo, così Colle Primavera Country House si presenta ai suoi ospiti ed è così che invita tutti a fare escursioni nei pressi del casale per godere dell’aria salubre e dei bellissimi panorami laziali.

Schoene Aussicht, Bella Vista.

Il rifugio Bella Vista si trova in Val Senales, Alto Adige. Le camere del rifugio sono diverse ma tutte sono rivestite in legno e arredate con i tessuti della tradizione. Da ogni camera si ha una vista spettacolare che si osserva da ogni parte della struttura, anche dai bagni e dalle docce. Oltre alle camere doppie e alle camere multiple, da tre a sei letti, c’è anche il dormitorio, per gruppi o per chi desidera condividere la camera ad un prezzo minore, in questo caso i bagni sono in comune. Alle 22 c’è il silenzio ed entro mezzanotte tutti a letto. Qui, oltre al digital detox, si pratica una vita sana e anche gli orari assecondano questi ritmi. Se la disconnessione dà pace alla nostra mente, il riposare in mezzo alla natura, svegliandosi in posti incredibili, procura un beneficio unico al nostro corpo.

ARTICOLO_detox_2

Oltre al Rifugio c’è anche l’Igloo: ghiaccio e bianco delle nevi sotto un tappeto di stelle. Si dorme all’interno di un sacco a pelo dentro un igloo di ghiaccio, si hanno a disposizione la sauna outdoor e la vasca riscaldata. Alle 19 viene servita la cena di 4 portate, una bottiglia di bollicine ed è certo che, in un posto così e con un’atmosfera del genere, il wifi sarà l’ultima cosa che cercherete. Al mattino c’è la possibilità di essere svegliati alle 7.30 o ancora prima, per assistere al magico spettacolo dell’alba.