close
Gruppo Cariparma Crédit Agricole
Vacanze concluse con qualche chilo in più? 5 app utili per ritrovare la forma

Vacanze concluse con qualche chilo in più? 5 app utili per ritrovare la forma

25 agosto 2017831Views
CA_LoSaiChe_2017_08_22_Cover_V01

Le vacanze ci trasformano… anche fisicamente. Può capitare che, tra manicaretti e relax, si torni a casa con qualche chilo in più! Per liberarsi del rotolino che non avevamo al momento della partenza e tornare a un’alimentazione corretta, un aiuto ci arriva dalla tecnologia: ecco 5 app da scaricare per ritrovare la forma fisica, se non si hanno particolari problemi di salute.

Per perdere peso bisogna iniziare dalla tavola scegliendo un’alimentazione equilibrata con la giusta dose di carboidrati, grassi e proteine, in base al proprio stile di vita, al proprio fabbisogno calorico giornaliero e anche ai propri gusti: è l’obiettivo di Melarossa, l’app disponibile per  Andorid e Ios che ho personalmente testato. Nonostante sia una digital addicted ritengo che esistano campi in cui l’hi-tech non può sostituire un professionista in carne ed ossa, come un medico nutrizionista, che aiuta ad affrontare problemi seri connessi, spesse volte, a disturbi di salute. Ma non avendo particolari patologie come diabete, allergie alimentari, tiroidismo o altre disfunzioni mi sono immersa nel mondo Melarossa e, con grande stupore mi sono dovuta ricredere perché, in un mesetto circa ho perso 2,5 kg. Non chiedetemi di fare una dieta in cui non si possano fare degli spuntini o di mangiare sempre le stesse cose perché proprio non ce la farei. Il regime proposto ha rispettato le mie esigenze, variando ogni settimana il piano nutrizionale, con la giusta quantità di pasta o riso e soprattutto tanta verdura e frutta lontano dai pasti: dalla bieta ai fagiolini fino all’anguria e alle ciliegie e molti altri alimenti protagonisti d’eccellenza della dieta mediterranea. L’app propone ricette facili e veloci con tanto di video tutorial, manicaretti che si adattano al ritmo frenetico del lavoro, fattore importante per chi sta fuori tutto il giorno e come me non può portarsi sempre il pranzo in ufficio: ad esempio ora so che se si scelgono bene il companatico e gli altri alimenti della giornata, posso pranzare con un panino. Con la giusta dose di forza di volontà, l’app è una valida guida per la dieta grazie anche a diverse funzioni utili come la “spesa”, per sapere con un click cosa comprare al supermercato, il “check” che permette di controllare periodicamente il peso e l’opzione “sostituisci un piatto” per trovare un’alternativa equivalente in kcal ad un alimento.

CA_LoSaiChe_2017_08_22_ImmagineSingola_03_V01

Per tenere sotto controllo il mio nuovo regime alimentare ho pensato di scaricare anche My Fitness Pal presente su Itunes e Google Play Store. L’applicazione è un ottimo contatore di calorie in maniera tale da rispettare il limite giornaliero previsto dalla dieta e sapere esattamente la quantità di kcal che si assumono durante i pasti. A me è stata molto utile per capire che, ad esempio, 50 gr di pasta al pomodoro hanno più calorie di 100 gr di gnocchi, o anche che mangiando una fetta di anguria si assumono le stesse calorie di due quadratini di cioccolata al latte, ma con un senso di sazietà totalmente diverso. Con l’applicazione ho anche potuto valutare l’importanza dell’attività fisica in una dieta e quante calorie si bruciano durante un allenamento. È una dura verità, ma per dimagrire bisogna fare moto: è solo con lo sport che aumenta il metabolismo e si possono avere risultati duraturi in maniera tale che il rotolino post-vacanze diventi solo un ricordo.

Se non vi piace andare in palestra e volete risparmiare, potete allenarvi direttamente a casa con il vostro personal trainer a portata di smartphone, ovvero l’app Home Workouts Personal trainer se avete un dispositivo Android, mentre gli utenti Apple possono scegliere Daily Workouts Lite. Entrambe le applicazioni propongono, con video e foto, esercizi semplici da fare tra le mura domestiche per recuperare velocemente la forma fisica.

CA_LoSaiChe_2017_08_22_ImmagineSingola_02_V01

Non siete i tipi da fitness in casa? Soluzioni alternative e ancora più low cost possono essere corsa e camminata, così quel chiletto in più scompare presto e il rientro al lavoro, con la bella stagione, sembrerà anche meno duro da affrontare! Per conoscere ritmo, velocità, passi, distanza e calorie bruciate, con tanto di musica motivante, potete scaricare Correre per dimagrire su Google Play Store e Itunes. L’app propone tabelle di allenamento a intervalli di corsa, camminata e sprint durante i quali si può essere accompagnati da un personal trainer da scegliere tra il più dolce e incoraggiante fino al più tosto e militaresco.