close
Gruppo Cariparma Crédit Agricole
Halloween fai da te con le nostre idee mostruose ed economiche

Halloween fai da te con le nostre idee mostruose ed economiche

11 ottobre 20161256Views
preview_halloween

Ormai da qualche anno questa festa, perché di festa si tratta, si è propagata anche qui in Italia per la gioia di tutti i bambini e non solo!

Nulla a che vedere con la nostra festa di Ognissanti, ma si festeggia ugualmente la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre.

Halloween ha origini celtiche ma il suo sviluppo “commerciale” lo deve agli Stati Unti dove ogni anno si spendono migliaia di dollari per decorare case e strade, per maschere macabre e gadget di ogni tipo.

Eppure anche qui in Italia, a questa data, i colori delle vetrine si tingono di nero e di arancio. Zucche intagliate e candy-caramelle riempiono i supermercati e i nostri bimbi già diversi mesi prima pensano alla maschera più orrenda da indossare per l’occasione.

Non vi dirò come spendere i vostri soldi in dolcetti e scherzetti, ma vi darò qualche consiglio utile per risparmiare festeggiando allegramente la serata più paurosa dell’anno!

Costumi. Il più economico e gettonato resta il fantasma realizzato con un comune lenzuolo bianco a cui ritaglierete due occhi arrabbiati. Deve essere abbastanza lungo da “fluttuare” ma non troppo per non rischiare di inciampare. Vi consiglio di mettere un berretto a cui andrete a fissare il lenzuolo per non farlo scivolare via mentre camminate.

Lo stesso lenzuolo bianco o color avorio sarà perfetto per realizzare il costume da mummia! Basterà ritagliare/strappare in modo non troppo preciso strisce di tessuto e avvolgere tutto intorno lasciando cadere qua e là qualche fascia a penzoloni. Sotto è preferibile indossare una t-shirt bianca e dei leggins.

Diavolo e strega invece dovranno mantenere i toni del nero, rosso o viola. Perfetti i leggins e le t-shirt di questo colore per poi aggiungere un mantello adatto e un cappuccio. Il trucco sarà la parte più “paurosa”, sbizzarritevi con rossetto color sangue, cipria chiara compatta e matita nera per dare profondità allo sguardo.

Nei negozi di ottica potrete trovare facilmente le lenti a contatto colorate per rendere il tutto ancora più mostruoso!

articolo_halloween3

Decorazioni. In casa basterà recuperare carta e cartoncino nero da ritagliare. Le sagome dei pipistrelli e dei ragni sono facilmente reperibili online. Applicate poi i vostri ritagli ai vetri delle finestre, agli angoli delle porte e appesi al lampadario. Con la carta velina color arancio e nero ritagliate delle piccole sagome che andrete ad incollare ai vasetti di marmellata terminati. Inserite al loro interno delle candeline profumate per avere la giusta atmosfera per accogliere i nostri ospiti.

Ricette. In cucina sono tantissime le idee spaventose da realizzare ed io ve ne suggerisco alcune tra le più facili ed economiche.

Piccoli wurstel avvolti da strisce di pasta sfoglia già pronta a formare delle simpatiche mummie! Una piadina condita con salsa di pomodoro, e strisce di mozzarella a cui darete la forma di una ragnatela da cuocere in formo per 5 minuti. Le uova sode tagliate a metà, e una mezza oliva nera al centro, daranno l’idea di un occhio mostruoso. Con il ketchup potrete anche “valorizzare” lo sguardo malvagio.

articolo_halloween2

Per finire, prendete delle siringhe a cui toglierete preventivamente l’ago e riempitele di ketchup. Sicuro sarà l’effetto tanto disgustoso quanto entusiasmante per i bambini che dovranno così condire le loro mummie-wurstel!

Proprio così, non c’è bisogno di spendere centinaia di euro per costosissimi costumi o banali panini da buffet. Potrete realizzare tutto da soli, facendovi aiutare dai vostri bambini, con pochissima spesa e tanta fantasia. Il risultato “mostruoso” è garantito!