close
Gruppo Cariparma Crédit Agricole
I rotoli alluminio, pellicola e carta forno, li usate solo per incartare gli alimenti?

I rotoli alluminio, pellicola e carta forno, li usate solo per incartare gli alimenti?

13 settembre 20172550Views
CA_LoSaiChe_2017_09_12_Cover_V02

Mi piace curiosare, sperimentare, collaudare. Magari scopro che posso “riciclare” o usare diversamente gli oggetti e i prodotti che ho a disposizione, sostituirli e dar loro una seconda vita, un “compito” insolito. Se poi ne viene fuori anche un risparmio, seppur minimo, mi reputo davvero soddisfatta. A volte scopro cose davvero curiose e rifletto tra me e me “caspita, a questa cosa non ci avevo proprio pensato!”

Prendiamo ad esempio i classici rotoli di carta alluminio, pellicola e carta forno che tutti abbiamo in casa. Il loro utilizzo principale, lo sappiamo, è incartare/proteggere gli alimenti ma oggi vi darò modo di scoprire cosa farne utilizzandoli nei modi più svariati.

Carta Alluminio

  • Un minuscolo pezzettino di alluminio come spessore tornerà utile se le batterie del telecomando non fanno più contatto!
  • Si è bruciato il sugo nella pentola e ora siete sprovvisti di retina per pulire le incrostazioni? Appallottolate la carta alluminio e utilizzatela come spugna abrasiva.
  • Lo stesso procedimento può essere utilizzato per pulire a fondo le griglie del barbecue e potrete gettare via la pallina di alluminio dopo l’utilizzo. In questo modo le vostre spugne saranno salve! Un bel risparmio no?
  • Posizionate un foglio dentro la maglia da stirare, con una sola passata avrete stirato il davanti e il dietro ottimizzando così i tempi e risparmiando sulla bolletta della luce.
  • Dovete trasportare sughi e condimenti nei barattoli e avete timore che questi non siano abbastanza ermetici? Posizionate un foglio alluminio prima di chiudere il tappo a vite.
  • Siete in vena di spostare i mobili di casa per rinnovare gli ambienti? Posizionate un foglio (doppio) di alluminio sotto gli arredi più pesanti e il vostro pavimento sarà salvo.
  • Sapete che incartando il picciolo delle banane con la carta alluminio queste non diventeranno subito nere?

CA_LoSaiChe_2017_09_12_ImmagineSingola_02_V01

Pellicola per alimenti

La uso poco in cucina, lo confesso. Per la mia sicurezza seguo scrupolosamente le indicazioni di non utilizzarla con cibi caldi, in cottura, particolarmente salati, ecc così il rotolo di pellicola sta lì da tempo inutilizzato, invece, leggete qui e prendete nota:

  • State preparando un dolce dietro indicazione di una ricetta reperita nel web e ora, con le mani sporche di farina non riuscite a “sfogliare” le pagine? Se avrete “incartato” il vostro smartphone preventivamente con la pellicola ora potrete utilizzare lo schermo touch senza alcun rischio!
  • Un mazzo di fiori recisi durerà più a lungo se avrete avuto l’accortezza di bagnare un fazzoletto di carta e incartare così i gambi avvolgendoli poi con la pellicola per trattenere l’acqua e non sgocciolare ovunque.
  • Creme snellenti, idratanti e rassodanti raddoppieranno la loro efficacia se vi avvolgerete di pellicola dopo l’applicazione. Più efficacia, più risparmio!

Carta Forno

  • Dopo aver pulito i vostri rubinetti cromati, il lavello e il gas in acciaio, strofinate la carta forno per lucidare e lasciare così un’invisibile patina anti macchia e anti calcare!
  • Quanti contenitori per microonde abbiamo in casa? E quanti coperchi? Io, ahimè, nessuno! Quindi non riesco mai a utilizzare il forno a microonde come vorrei. Poi un giorno ho scoperto che un foglio di carta forno sostituisce egregiamente il coperchio di un tegame.
  • Un cono di carta forno funziona benissimo come imbuto per traferire liquidi da un contenitore all’altro, o anche farina, zucchero ecc.

CA_LoSaiChe_2017_09_12_ImmagineSingola_03_V01

Dite la verità, ora non vedete anche voi i vostri rotoli in dispensa sotto tutta un’altra luce?