close
Gruppo Cariparma Crédit Agricole
Il barbecue, buon cibo, ottima compagnia, risparmio garantito

Il barbecue, buon cibo, ottima compagnia, risparmio garantito

14 agosto 2017588Views
CA_LoSaiChe_2017_08_15_Cover_V01

D’estate ogni occasione è buona per ritrovarsi con amici e parenti. Compleanni, ricorrenze o semplicemente la voglia di vedersi, offrono lo spunto per mangiare qualcosa insieme. Ma cosa? Pizza? Cinese take away? Ristorante? Riuscire a trovare un accordo su cosa mangiare e dove diventa una mission impossible e anche dopo aver trovato un’intesa spesso bisogna fare i conti col portafoglio.

Uscire a cena con gli amici, diciamocelo, è molto dispendioso. Perché non sfruttare allora gli spazi aperti che abbiamo a disposizione e risparmiare così sulle uscite serali? Basta avere un ampio terrazzo, balcone o portico in giardino per poter accogliere i nostri amici.

Certo, potrete alternare la pizza fatta in casa, un pic nic o un apericena a base di finger food per movimentare le serate. Ma sicuramente non sbaglierete se deciderete di organizzare l’intramontabile barbecue!

CA_LoSaiChe_2017_08_15_ImmagineSingola_02_V01

Occorrente: tavoli, sedie, stoviglie in plastica, griglie e utensili per il barbecue.

Preparazione prima della data: inviti, menu, lista della spesa (verdure, carne bianca, olio evo, spezie e aromi)

Preparazione degli spazi: decorazioni con candeline, lanterne riciclate, antizanzare naturale, tovaglie colorate, ecc.

Naturalmente quando si invitano tante persone è inevitabile spendere più del dovuto così si può chiedere agli invitati un po’ di collaborazione. Delegate quindi la spesa delle bibite, o commissionate un dolce a vostra cugina. Ai bambini presenti chiedete di aiutarvi ad apparecchiare e di raccogliere dei fiori da mettere come centrotavola. All’amico più volenteroso di preoccuparsi della brace e degli utensili necessari.

Predisponete dei grandi sacchi per l’immondizia differenziandoli per tipo, plastica, vetro, umido ecc

Sui bicchieri in plastica scrivete il nome con un pennarello indelebile in modo da evitare l’inutile spreco durante la festa.

A questo proposito, se siete persone particolarmente attente all’ambiente e al risparmio, utilizzate direttamente i piatti in plastica rigida, infrangibili e lavabili in lavastoviglie.

Per quanto riguarda la spesa alimentare, per non spendere un patrimonio, scegliete carne bianca, salsicce, costine, hamburger, mortadella (tagliata a fette spesse) per poi passare alle verdure, zucchine, peperoni, melanzane e cavolini e, udite udite, al tofu!

Sapevate che, oltre al pane per bruschetta, anche la pizza può essere cotta sulla griglia, allontanandola un po’ dal fuoco?

CA_LoSaiChe_2017_08_15_ImmagineSingola_03_V01

In ultimo, dal momento che voi metterete a disposizione il vostro giardino, barbecue, frigorifero e utensili vari, potrete accordarvi con i vostri amici per istituire una cassa comune e poter fare così una spesa oculata senza rischiare di superare il budget previsto in anticipo.