close
Gruppo Cariparma Crédit Agricole
Maschio Alfa vs Cambio di Stagione, vince il risparmio

Maschio Alfa vs Cambio di Stagione, vince il risparmio

26 aprile 20162096Views
preview_cambio_stagione

Ebbene sì, questo articolo è dedicato a te uomo-in-carriera, ragazzo-studente-fuori-sede, single per scelta o necessità.

È infatti arrivato il momento di affrontare il “mostro”, il cambio di stagione.

Non temere, non sarai più sommerso da giacche e t-shirt dimenticate nelle scatole in fondo all’armadio, né troverai la tua camicia hawaiana tra le tute da sci e gli scarponi, e la cinta scura, quella che non trovavi da anni, oggi tornerà alla luce se seguirai con giudizio questi piccoli suggerimenti!

Bene, cominciamo col dire che il guardaroba maschile è da sempre il biglietto da visita di ogni uomo. Prendete ad esempio Christian Grey (dal libro “50 sfumature di grigio” di E. L. James) e le sue camicie/cravatte monocolore nell’armadio. Erano sì tutte grigie ma l’ordine cromatico secondo le varie sfumature rendeva alla casa un’atmosfera davvero seducente e stuzzicante. Immaginate Anastasia come si sarebbe risentita nell’aprire l’armadio e farsi rovesciare pile di maglioni addosso!

ARTICOLO_cambio_stagione-2

Bando alle chiacchiere, torniamo al nostro guardaroba tutto maschile. Prendete nota fin d’ora di come poterlo rimettere in ordine risparmiando sulla lavanderia e sulla sartoria!

Le prime tre cose da fare sono, in quest’ordine:

  1. Svuotare completamente l’armadio.
  2. Pulire con un prodotto ecologico le pareti del guardaroba.
  3. Riporre con giudizio e secondo una logica precisa (secondo l’utilizzo, o l’out-fit, o l’uso frequente che ne fate) solo gli indumenti che ancora usiamo. Siate drastici mi raccomando nella vostra cernita o vi ritroverete per l’ennesima volta tra le mani quel vecchio paio di jeans strappati a zampa di elefante che indossavate da ragazzino!

Detto questo passiamo ad esaminare uno ad uno gli indumenti per poterli riporre puliti e rinfrescati, pronti per essere indossati. Di seguito troverete 10 consigli salva-denaro per risparmiare sulla lavanderia!!

  1. cucire/appuntare le tasche delle giacche quando si ripongono per non rischiare che si deformino.
  2. lasciare le giacche appese ad una gruccia dietro la porta del bagno mentre si fa la doccia calda, permetterà ai tessuti di rinfrescarsi con il semplice vapore. Andranno via tutte le pieghe dovute al mancato utilizzo per lungo tempo.
  3. lavare a mano i pullover di cashmere, con pochissimo shampoo neutro in acqua. Basterà tenerli in piano ad asciugare, senza appenderli per non deformare le fibre, magari stesi su di un asciugamano evitando i raggi diretti del sole.
  4. riporre le scarpe con della carta di giornale all’interno per non deformarle e utilizzare le bustine di gel in silice che normalmente noi gettiamo via, come trucco anti umidità.
  5. Lo smalto trasparente (in caso di convivenza con moglie/compagna non sarà difficile da reperire) tornerà utile per fissare i fili di ogni bottone, evitando così che vadano persi. Ne basta una goccia praticamente invisibile e nessuno potrà mai accusarvi di “non saper attaccare neanche un bottone”!
  6. I colli e i polsini delle camicie torneranno nuovi pre-trattando con il comune spray sgrassatore che si usa in cucina, purché di colore neutro!
  7. I jeans e gli indumenti scuri che tendono a scolorire andranno lavati aggiungendo 2/3 cucchiai di sale grosso durante il ciclo della lavatrice! Il sale fissa i colori!!
  8. Scarpe e cinte in cuoio sono macchiate? Una donna avrebbe utilizzato un batuffolo di cotone imbevuto con del latte detergente, voi uomini invece troverete in poco latte un alleato contro le screpolature della pelle e del cuoio. Il batuffolo di cotone deve essere ben strizzato prima dell’utilizzo.
  9. Prima di riporre gli indumenti con le zip, passate sulla cerniera una candela. La cera aiuterà la zip a scorrere facilmente!
  10. Infine, si è scucito l’orlo dei pantaloni, state per uscire di casa e rischiate di far tardi? Semplice, non fate mai mancare in casa del comune biadesivo, vi salverà in queste occasioni!

Detto questo, non vedete anche voi l’ora di avere un guardaroba a vista degno di essere ammirato?

ARTICOLO_cambio_stagione-1